CRONACA

Martedi 19 Gennaio 2019, ore 13:30
FUNIVIA DELL’ETNA, IL 20 GENNAIO PROBABILE APERTURA DEGLI IMPIANTI A NICOLOSI E LINGUAGLOSSA

NICOLOSI, Catania - L’azienda Funivia dell’Etna comunica che dopo le copiose nevicate dei giorni scorsi, sia sul versante di Nicolosi che su quello di Linguaglossa, sono entrati in funzione i gatti delle nevi e i battipista per provare a compattare la neve sulle piste di entrambi i versanti. Se le condizioni meteo lo consentiranno, mercoledì 20 gennaio, potrebbe essere inaugurata la stagione con l’apertura degli impianti.
Questo il quadro della situazione: LINGUAGLOSSA: a Piano Provenzana, versante Etna Nord, sarà messa in funzione la seggiovia e lo skilift di Monte Conca. In forse l’apertura dell’impianto di risalita Coccinelle a causa del forte vento che ha spazzato via buona parte della coltre bianca (gli uomini della STAR stanno lavorando a maniche rimboccate anche ad alta quota per “riportare” la neve sulle pista in questione).
NICOLOSI: al Rifugio Sapienza, versante Etna Sud, dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi, l’ha fatta da padrone il vento. Resta fermo il fatto che, indipendentemente dall’innevamento, non potranno essere messi in funzione l’impianto di risalita della seggiovia Monti Silvestri, il primo skilift (Piccolo Rifugio) e il secondo skilift (Pian dell’Omino), poiché dal comune di Nicolosi, nonostante le innumerevoli sollecitazioni (fino ad oggi disattese ed ignorate), non è stata formalizzata e trasmessa per accettazione, la determina di affidamento necessaria. Senza tale indispensabile atto amministrativo, dunque la Funivia dell’Etna, si ribadisce indipendentemente dall’innevamento, non potrà operare e quindi mettere in funzione i tre impianti sopraelencati.

Sabato 16 Gennaio 2019, ore 19:56
CONFCOOPERATIVE, AD ACI CASTELLO STAMATTINA ASSEMBLEA REGIONALE, GAETANO MANCINI ELETTO PRESIDENTE DEL COMITATO TERRITORIALE DI CATANIA

ACI CASTELLO, Catania - Sarà Gaetano Mancini a guidare il nuovo comitato territoriale catanese di Confcooperative, eletto stamattina durante l'assemblea regionale per le cooperative della provincia di Catania: "Dobbiamo guardare al domani attraverso quello che possiamo fare oggi, senza inutili perdi

Venerdi 15 Gennaio 2019, ore 18:33
SEQUESTRATI DALLA CAPITANERIA DI PORTO DI CATANIA 30 KG DI NOVELLAME DI SARDA NEL MERCATO ITTICO DI ACI TREZZA

CATANIA - Alle prime luci dell’alba il Nucleo Operativo Difesa Mare della Guardia Costiera di Catania, durante la costante attività di verifica delle norme in materia di pesca e la tutela del consumatore, ha effettuato controlli nei punti vendita all'interno del mercato ittico di Aci Trezza e ispezi

 

Iscriviti alla NewsLetter