PALLAVOLO OVER 40 E FEMMINILE OVER 35, A CARLENTINI OGGI FINALE DEL CAMPIONATO NAZIONALE
2012-09-30 10:29:33

CARLENTINI, Siracusa - Si concluderà oggi, 30 settembre, con le finali scudetto, il Campionato Nazionale di Pallavolo over 40 e femminile over 35 che si sta svolgendo per la prima volta in Sicilia, a Carlentini in provincia di Siracusa. Il torneo è stato organizzato dalla Unvs, “Santa Tecla” di Carlentini con il patrocinio di Provincia, comuni di Carlentini, Lentini, Francofonte e Augusta e diversi sponsor. Le finali si svolgeranno al Tensostatico di Carlentini.
Alla cerimonia di apertura, presentata dal giornalista Silvio Breci, hanno partecipato tutti i vertici sportivi dell’Unione nazionale veterani dello Sport, Gian Paolo Bertoni, del comitato direttivo composto da Gianandrea Lombardo, Alberto Scotti e Nazareno Agostini, dal segretario generale dell’Unvs Giuliano Salvatorini, del Coni, sezione Siracusa Pino Corso, della Federazione provinciale della Pallavolo, il delegato regionale Unvs Sicilia Orientale Piero Risuglia, il vice presidente di Santa Tecla Filippo Muscio.
Ad accogliere gli ospiti a nome della città, sono stati l’assessore alle Manifestazioni del comune di Carlentini Sebastiano Ventura e Paolo Fagone La Zita. Il testimonial della manifestazione è stato Nello Greco (nella foto), simbolo del volley siciliano più volte campione e capace di conquistare il secondo posto ai mondiali del 78. Per l’assessore alle Manifestazioni Sebastiano Ventura è “un onore ospitare per tre giorni ex campioni della pallavolo”, mentre il presidente nazionale Unvs Gian Paolo Bertoni sottolinea l’importanza e il coraggio di una giovane sezione di organizzare un campionato nazionale.
“Questa è una bella terra – ha detto – che merita rispetto e fiducia. Vedere tantissimi ex campioni ritornare in campo al solo scopo dell’amicizia e della fratellanza sotto la bandiera dello sport è un orgoglio per tutti noi”. Per Pino Corso “la nostra provincia è stata per tre giorni il centro dell’Italia da nord a sud”.
Oggi le finali tra le quattro squadre che partecipano al campionato: “Santa Tecla” Carlentini, “Oltre il Torre” di Povoletto, in provincia di Udine, “Giovanni Piagnoni” di Pisa e la squadra “Terra delle Sirene” della Penisola Sorrentina in provincia di Napoli. Alla finale unica femminile sono arrivate la squadra “Santa Tecla” di Carlentini, guidati dall’ex campionessa Donatella Pizzo e la “Bacchilega – Targioni” di Massa. “Io ho già vinto – ha detto il vice presidente della Santa Tecla - Filippo Muscio – perché per me è stato sempre un sogno ospitare ex campioni dell’Unione nazionale veterani dello Sport. Grazie per la fiducia e per quanto ci avete dato”.

 

 

 

intopic
Scegli Edizione:

Iscriviti alla NewsLetter